CVC offerta diritti tv Serie A
(Photo by Marco Bertorello / AFP) (Photo credit should read MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

La società finanziaria CVC Capital Partners ha lanciato in questi giorni a livello internazionale il suo ottavo fondo, veicolo che raggiunge una dotazione di 21,3 miliardi di euro, un record a livello mondiale.

Lo riporta il Sole 24 Ore, spiegando che il fondo – il secondo più grande della storia del private equity – è andato oltre le attese, dato che aveva posto l’asticella al raggiungimento di capitali per 17 miliardi di euro: sono invece arrivati dai sottoscrittori altri 4,3 miliardi per complessivi 21,3 miliardi.

CVC si pone così come uno degli investitori più agguerriti sulla scena globale, e tra i dossier sotto osservazione c’è quello sui diritti tv della Serie A. Una trattativa è già in corso, tanto che la Lega ha deciso di dotarsi di un advisor finanziario, individuato in Lazard, per scegliere le migliori offerte che potrebbero arrivare da parte dei fondi di private equity.

Come noto, CVC aveva già manifestato il proprio interesse con una valutazione indicativa di 2,2 miliardi per il 20% della Serie A. Proposta alla quale hanno fatto seguito i sondaggi di Bain Capital e di Advent. Inoltre, altri gruppi finanziari come Cinven, Fortress, Clayton Dubilier, Blackstone e Silver Lake starebbero studiando il dossier. Entro il 24 luglio la Lega attende le proposte preliminari dei fondi.