Premier League partita più vista
(Photo by Frank Augstein / POOL / AFP) / RESTRICTED TO EDITORIAL USE. No use with unauthorized audio, video, data, fixture lists, club/league logos or 'live' services. Online in-match use limited to 120 images. An additional 40 images may be used in extra time. No video emulation. Social media in-match use limited to 120 images. An additional 40 images may be used in extra time. No use in betting publications, games or single club/league/player publications. / (Photo by FRANK AUGSTEIN/POOL/AFP via Getty Images)

Sono bastate poco più di due settimane per far registrare un nuovo record di ascolti in Premier League. Con 5,7 milioni di telespettatori, la sfida tra Southampton e Manchester City – trasmessa in chiaro dalla BBC – è la nuova partita più vista di sempre del massimo campionato inglese.

Superato così il precedente record di 5,5 milioni di telespettatori fatto registrare con il derby del Merseyside di giugno tra Liverpool ed Everton e andato in onda su Sky Sports, che ha trasmesso la sfida in diretta anche in chiaro.

Steve Rudge, dirigente della BBC, ha dichiarato a proposito di questo risultato: «Avere a disposizione la Premier League è stato fantastico per i nostri spettatori. Siamo stati lieti di consegnare questa partita al più alto numero di telespettatori in chiaro».

La BBC ha acquisito i diritti di trasmissione di quattro partite della Premier League, che con gli stadi chiusi per l’emergenza Coronavirus ha deciso di trasmettere tutte le rimanenti sfide della stagione 2019/20, come parte del cosiddetto Project Restart.

La trasmissione di alcuni incontri in chiaro e la mancanza di pubblico negli impianti sono fattori decisivi per i record di ascolti. L’emittente trasmetterà il prossimo incontro di campionato il 15 luglio, quando il Burnley ospiterà il Wolverhampton al Turf Moor.