Nuovo ingresso nella Divisione Velivoli del gruppo Leonardo. Come riporta il Corriere della Sera, alla guida del settore – che a Torino conta 2.650 lavoratori (4.000 in tutto il Piemonte) – arriva un top manager: Marco Zoff, ingegnere già responsabile degli acquisti e della supply chain del gruppo Leonardo.

Nato a Torino nel 1973, Marco Zoff è il figlio di Dino Zoff, storico portiere della Nazionale italiana di calcio che in carriera ha militato nelle file di Udinese, Mantova, Napoli e Juventus. Il manager subentra a Valerio Cioffi, responsabile della Divisione Velivoli fino a settembre, quando sarà nominato direttore generale dell’azienda.

Leonardo è un gruppo internazionale di tecnologia avanzata che fattura più di 13 miliardi di euro. È attivo nelle commesse per l’industria militare e per la protezione civile. E nelle aree di Leonardo, in corso Marche a Torino, è in fase in decollo la nuova cittadella dell’aerospazio. Il governo non ha stanziato i fondi promessi (50 milioni) per lo sviluppo dell’area. Ma 15 milioni comunque saranno assicurati dalla Regione Piemonte.

Tra i manager che hanno contribuito alla progettazione della cittadella aerospace ci sono proprio Valerio Cioffi e Marco Zoff, che il novembre scorso hanno presentato il piano al territorio, alla circoscrizione 4. Il progetto di rilancio si basa su quattro assi: autonomia e manutenzione dei velivoli con sistemi di data management e intelligenza artificiale, propulsione ibrido-elettrica e sull’autonomia e il monitoraggio delle condizioni psico-fisiche dei piloti.