juventus muratore plusvalenza atalanta
(Photo by MARCO BERTORELLO / AFP) (Photo credit should read MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Ufficiale l’affare tra Juventus e Atalanta per Simone Muratore. Lo ha ufficializzato il club bianconero con un comunicato.

«Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto l’accordo con la società Atalanta B.C. S.p.A. per la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Simone Muratore a fronte di un corrispettivo di € 7 milioni, pagabili in quattro esercizi. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 6,8 milioni, al netto degli oneri accessori», si legge nella nota.

In seguito, l’affare è stato ufficializzato anche dall’Atalanta: «Atalanta B.C. comunica l’acquisto a titolo definitivo dalla Juventus del calciatore Simone Muratore», si legge.

“L’Atalanta rappresenta per me una grande occasione – ha dichiarato Muratore al suo primo giorno a Zingonia – ed ho intenzione di dare il massimo per ripagare la fiducia che la società ha dimostrato di avere nei miei confronti. Quello che l’Atalanta sta facendo in campionato ed in Europa è sotto gli occhi di tutti, sono veramente felice di poter indossare questa maglia. Adesso non vedo l’ora di iniziare a lavorare con mister Gasperini e con i miei nuovi compagni”.

Nato il 30 maggio 1998 a Cuneo, calcisticamente è cresciuto prima nel Villafalletto, la squadra del suo paese, e nel Saluzzo, quindi dal 2012 nel settore giovanile della Juventus con cui completa tutto il suo percorso di crescita fino al professionismo, vestendo anche la maglia azzurra delle varie rappresentative giovanili dall’Under 16 all’Under 19.

Nelle ultime due stagioni ha giocato con la Juventus Under 23 totalizzando 49 presenze e 3 gol nel campionato di Lega Pro. Nel corso di questa stagione ha anche esordito in UEFA Champions League entrando nel finale della partita vinta 2-0 dalla Juventus sul campo del Bayer Leverkusen lo scorso dicembre, prendendo il posto di Cuadrado nei minuti finali. Ha fatto il suo esordio in Serie A nel match vinto dalla Juve per 4-0 contro il Lecce venerdì 26 giugno.