mascherine più costose

Mascherine più costose – Tra merchandising e beneficenza, anche le squadre di calcio in questi giorni hanno lanciato le proprie mascherine ufficiali. Il quotidiano spagnolo Marca ha stilato la classifica delle 10 più costose.

In vetta alla Top 10 troviamo le mascherine del Barcellona. Il club catalano ha messo in vendita sul proprio sito di e-commerce tre diversi modelli. Il prezzo per ogni singolo pezzo è di 18 euro. La società ha voluto specificare le mascherine sono riutilizzabili per un massimo di 40 volte, perciò il prezzo ad utilizzo è di 0,45€.

Occupa il secondo gradino del podio la Roma. I dispositivi della società giallorossa sono in vendita sugli store online ufficiali al prezzo di 15€. Stesso prezzo anche per le mascherine di un altro club spagnolo, l’Alaves.

A seguire le mascherine di due club tedeschi: Hoffenheim e Francoforte. Il costo è rispettivamente di 12,95€ per i dispositivi del club di Dietman Hopp, mentre di 10€ per quelli dell’Eintracht. Solo 10 centesimi in meno (9,90€) per acquistare il prodotto ufficiale del Siviglia, seguito dall’altra squadra di Barcellona, l’Espanyol, le cui mascherine hanno un costo di 9,50€.

Al 9° posto di questa classifica le mascherine del Bayern Monaco, il cui costo è di 8,95€. Occupano invece i due slot restanti, l’ottavo e il decimo, due squadre italiane, rispettivamente Torino e Bologna. I dispositivi del club granata hanno un costo di 9€, mentre il prezzo di quelle della società emiliana è di 8€. I rossoblu hanno però deciso di devolvere due euro in beneficenza per ogni prodotto acquistato.

  1. Barcellona – 18€
  2. Roma – 15€
  3. Alaves – 15€
  4. Hoffenheim – 12,95€
  5. Eintracht Francoforte – 10€
  6. Siviglia – 9,90€
  7. Espanyol – 9,50€
  8. Torino – 9€
  9. Bayern Monaco – 8,95€
  10. Bologna – 8€