Monza naming rights stadio
Lo stadio Brianteo di Monza (foto U.S. CETA)

Monza, Vicenza e Reggina fanno festa. Il Consiglio Federale ha ratificato la promozione in Serie B dei tre club, che al momento della sospensione per la pandemia si trovavano al comando delle classifiche dei tre gironi.

“La Reggina ha vinto il campionato di Serie C girone C”, ha scritto il presidente della Reggina, Luca Gallo, in un video pubblicato sulla pagina Facebook della società amaranto e su Reggina Tv, commentando la decisione del Consiglio federale della Figc sulla promozione della Reggina in Serie B. “Volevo essere il primo – ha detto Gallo – a dare questa notizia ai tifosi della Reggina e alla città di Reggio. Come avevo predetto, la Reggina l’anno prossimo giocherà di sabato, la stagione 2020-2021 la giocherà in serie B. Questo dovevo e questo sono felicissimo di comunicare. Forza Reggina sempre”, ha concluso.

“Dopo 19 anni il Monza oggi torna in Serie B, finalmente la B è in Brianza”, ha scritto il Monza sul proprio sito. “Oggi la notizia che tutti i cuori biancorossi aspettavano è arrivata e la gioia sopita in 19 anni può finalmente esplodere dentro ognuno di loro. Niente caroselli per la città o feste in piazza, troppo alto il rischio di rimbattersi in quell’avversario invisibile. I festeggiamenti non mancheranno, nei modi e nei tempi giusti, in attesa di poter tornare tutti insieme ad abbracciarsi al Brianteo. Non si sa ancora quando e come, ma i Bagai del Monza si faranno trovare pronti in campo per il nuovo campionato, per dare la caccia al sogno più grande, quello sfuggito sempre per troppo poco negli anni ’70… Intanto il Monza in B, la B è in Brianza!”, ha concluso il club brianzolo.