bologna immagini nuovo stadio
(foto Bolognafc.it)

Bologna Stadio ha sottoscritto un accordo di partnership con Fincantieri Infrastructure, controllata del Gruppo Fincantieri, per la progettazione e la realizzazione dei lavori di riqualificazione e ammodernamento dello stadio “Renato Dall’Ara”.

«In un momento in cui anche il calcio, come altri comparti del Paese, necessita di investimenti e strategie per ripartire, questa collaborazione rappresenta un’importante iniziativa per consegnare al club e alla città un’infrastruttura moderna e funzionale alle attuali esigenze del pubblico e dei partner commerciali», si legge in una nota del club.

«L’operazione che si va delineando – conclude il comunicato stampa –, vede coinvolti il Bologna Fc 1909, il Comune di Bologna e Fincantieri Infrastructure, e avrà una serie di ricadute positive sull’economia del territorio bolognese».

I costi da sostenere per la riqualificazione dell’impianto bolognese, inizialmente stimati in 70 milioni di euro, dovrebbero aggirarsi sugli 80/85 milioni di euro circa, mentre le opere dovrebbero partire nel maggio del 2021.