Lega B Andrea Bocelli Foundation
Pallone della Serie B (Foto: Giuseppe Bellini - Getty Images Sport)

Serie B nuovo calendario – Oggi verrà svelato il calendario della Serie B per la ripartenza del campionato dopo lo stop a seguito dell’emergenza Coronavirus. Alle 10 è previsto un Direttivo, guidato dal presidente Mauro Balata, poi alle 12 ci sarà l’Assemblea con tutte le società collegate che valuteranno il piano.

Per portare a termine la stagione di Serie B restano da giocare dieci giornate, il recupero Ascoli-Cremonese, i playoff e i playout, per un totale di 111 partite. Partendo sabato 20 e disputando tre turni infrasettimanali si conta di concludere il campionato il primo weekend di agosto. I match dovrebbero essere disputati in due orari: 18/18.30 e 20.30.

Un numero di partite molto ravvicinate, soprattutto nelle settimane in cui saranno fissati i tre turni infrasettimanali. Proprio per questo oggi l’Assemblea dovrebbe votare l’adesione alla possibilità concessa dall’Ifab alla FIGC, ossia quella di poter usufruire di cinque sostituzioni, sei nei tempi supplementari di playoff e playout.

Nel mese di agosto verranno poi disputati i playoff per cui serviranno cinque slot in 17 giorni: turno preliminare, andata e ritorno delle semifinali, andata e ritorno della finale, che si concluderà il 20 agosto.

La Lega Serie B inoltre ha scritto alla FIGC per avere maggiore chiarezza sul “Piano B” (playoff e playout) e “Piano C” (algoritmo) nel caso in cui non fosse possibile attuare il “Piano A”, che prevede la conclusione normale del campionato. In particolare, i dubbi sulla terza strada riguardano gli «oggettivi coefficienti correttivi», utilizzati per stabilire i verdetti a tavolino in caso non sia possibile un ritorno in campo.