quanto guadagna giocatore serie c

Si terrà oggi – con inizio a mezzogiorno – il consiglio federale, che prenderà alcune decisioni importanti, ma che probabilmente non sarà la sede per definire il famoso “piano B” del calcio. Attualmente il desiderio condiviso è quello di riprendere la Serie A per portarla a termine.

Un impegno che – scrive La Gazzetta dello Sport – non vale solo per la Serie A: la proposta di Gravina, che poi sarà valutata, è quella di riprendere anche gli altri tornei professionistici. Restano dubbi sulla ripartenza della Serie C, con la Lega Pro che ha già chiesto lo stop alla stagione e di ufficializzare le promozioni in B.

L’orientamento sui campionati professionistici resta quello di tornare in campo, mentre il consiglio federale già oggi dovrebbe invece procedere allo stop definitivo dei tornei dilettantistici. Stessa sorte dovrebbe riguardare anche il calcio femminile.

Dell’ordine del giorno fanno parte anche le «licenze Nazionali stagione sportiva 2020/2021»: verranno approvate le norme che regolamenteranno l’iscrizione al prossimo campionato. Non è detto invece che vengano stabilite le date delle varie scadenze, che dipenderanno dalla stagione sportiva in corso.