ceferin sede finale champions league asia america
Aleksander Ceferin (Insidefoto)

Aleksander Ceferin, presidente della UEFA, ha parlato a beIN Sports delle possibilità di concludere la stagione europea, sia per quanto riguarda i campionati nazionali che le coppe continentali: “Abbiamo un piano concreto per finire la stagione europea. Penso che la maggioranza delle leghe finirà la stagione. Chi non lo farà, scelta loro, ma dovranno giocare le qualificazioni se vogliono partecipare alle competizioni UEFA”.

“Dobbiamo aspettare che il comitato esecutivo della UEFA confermi le date, ma posso dire che la stagione europea sarà completata, se tutto rimane così com’è, ad agosto. Sono sicuro che potremo finire la stagione europea. I campionati nazionali sono una cosa separata e decideranno separatamente come vogliono procedere, ma come ho già detto penso che almeno l’80% finirà la stagione”.

Per quanto riguarda le date delle coppe, si prevede di ripartire dal 6 agosto con gli ottavi di ritorno di Europa League, il 7 e l’8 con quelli di Champions. La finale della coppa dalle grandi orecchie si giocherà il 29 a Istanbul, l’Europa League il 26 o 27 a Danzica.

Per quanto riguarda la prossima stagione: “Per ora, sembra che il calendario non sarà molto influenzato, in particolare quello delle competizioni UEFA. La situazione è straordinaria, non fingiamo che non lo sia. Adatteremo il sistema Fair Play Finanziario, ma una decisione finale sotto questo aspetto non è stata ancora presa. Ma sì, lo adatteremo. Penso che sia importante farlo, perché la situazione dei club non è facile e siamo tutti sulla stessa barca”.