Lewis Hamilton patrimonio
(Photo by Clive Mason/Getty Images)

Il sei volte campione del mondo di Formula 1 Lewis Hamilton è stato nominato lo sportivo britannico più ricco della storia secondo la “Rich List” del Sunday Times. La ricchezza accumulata dal pilota ammonta a 224 milioni di sterline, in crescita di 37 milioni rispetto all’ultimo anno.

Hamilton vanta un contratto da 40 milioni di sterline all’anno con la Mercedes, inclusi bonus e una serie di sponsorizzazioni. Il classe 1985 supera così David Beckham, che ai tempi del suo ritiro (datato 2013) aveva raggiunto i 200 milioni di sterline, e diventa lo sportivo in attività più ricco nei 32 anni di pubblicazione della “Rich List”.

Hamilton potrebbe spingere ancora più in alto questo record, considerando il possibile rinnovo di contratto con Mercedes che lo porterebbe a incassare 60 milioni di sterline a stagione fino al 2023. Accordo che gli offrirebbe la chance di accumulare ulteriore ricchezza prima del ritiro.

I livelli di ricchezza necessari entrare a far parte della “Rich List” sono tali che pochissimi sportivi si classificano tra i 1.000 più ricchi della Gran Bretagna. L’unico altro sportivo ad aver superato questo traguardo quest’anno è il golfista Rory Mcllroy.