Jean Michel Aulas (Photo credit should read JEAN-PHILIPPE KSIAZEK/AFP/Getty Images)
Jean Michel Aulas (Photo credit should read JEAN-PHILIPPE KSIAZEK/AFP/Getty Images)

Il presidente del Lione Jean-Michel Aulas vorrebbe disputare dei playoff per terminare la stagione 2019/20 della Ligue 1, nonostante la sentenza del governo di ieri annunciata dal premier francese Edouard Philippe, con la quale è stata sancita la chiusura del campionato.

«La stagione 2019/20 degli sport professionistici, in particolare il calcio, non potrà riprendere», sono state le parole del premier transalpino nel suo intervento in Parlamento.

Intervistato da L’Équipe , il presidente del Lione ritiene che ci sia un modo per poter finire la stagione: “Ho letto attentamente ciò che la UEFA ha detto. La Federazione europea chiede che le competizioni finiscano entro agosto, offrendo acnhe la possibilità di concludere la stagione cambiando il formato della competizione. Quindi, penso che ci sia un modo alternativo per finire questa stagione con una serie di play-off per la parte superiore e inferiore della classifica che potrebbe accadere ad agosto o addirittura a luglio a porte chiuse. Non dobbiamo affrettarci. Credo che con queste regole sulla riduzione della quarantena, forse c’è ancora spazio per finire la stagione”.