Deloitte Football Money League 2020
Lionel Messi (Photo by Giuseppe CACACE / AFP) (Photo by GIUSEPPE CACACE/AFP via Getty Images)
Quique Setien, allenatore del Barcellona, durante un’intervista a CadenaSer ha parlato delle voci di mercato riguardanti il sei volte Pallone d’Oro, il cui contratto con il club catalano è in scadenza.
“Convinceremo Messi che per il prossimo anno il Barcellona ha un progetto vincente”. Così alla domanda se conta sulla permanenza dell’argentino in blaugrana la prossima stagione, dopo i forti attriti con la dirigenza nelle settimane scorse. “Se conto di averlo il prossimo anno? Certo che si’, lo convincerermo”, dice Setien.
Messi è un sogno per i tifosi dell’inter, dopo le dichiarazioni dell’ex numero uno dei nerazzurri Massimo Moratti il quale ha detto: “Io credo che Messi sia un sogno niente affatto proibito per l’Inter in questo momento. Forse non lo era neanche prima della disgrazia del coronavirus: è a fine contratto e penso che ci sia certamente uno sforzo della società per cercare di portarlo a Milano. In questa situazione le carte sono state sparigliate, non so se in positivo o in negativo”.
Il tecnico dei blaugrana ha parlato anche dell’interesse del club per Neymar e Lautaro Martinez. Setien ha ammesso che il club è sulle tracce sia della stella brasiliana del Psg che del giovane attaccante dell’Inter. Per Neymar si tratterebbe di un ritorno, dopo che nell’estate del 2017 aveva compiuto il tragitto Barcellona-Parigi per la cifra record di 222 milioni.
Setien ha detto: “A me piacciono tutti i grandi calciatori, e Neymar lo è, ma per vedere se le speculazioni diventano concrete, bisognerà aspettare di capire in che situazione saranno i club dopo questa emergenza. Neymar o Lautaro? Vedrei bene tutti e due..”.