Scozia classifica media punti

La Scottish Professional Football League ha diramato un comunicato attraverso il quale ha annunciato lo stop definitivo della stagione 2019/20 per quanto riguarda i campionati dalla seconda alla quarta divisione. La risoluzione è stata approvata con l’81% dei voti favorevoli.

Come già anticipato dalla SPFL, le classifiche sono state stilate tenendo conto della media punti conquistata dalle squadre sulla base delle partite disputate. In questo modo, il Dundee United è stato dichiarato campione in Championship, il Raith Rovers ha conquistato la League 1 e il Cove Rangers la League 2.

Murdoch MacLennan, presidente della SPFL, ha dichiarato: «In primo luogo, voglio trasmettere le mie più sentite congratulazioni a tutti e tre i club per le loro stagioni di successo. Questa è stata una fine molto insolita della stagione, per non dire altro, e non quella che ognuno di noi avrebbe preferito, ma tutti e tre meritano un enorme credito per le loro prestazioni nel corso della stagione».

Il consiglio di amministrazione della SPFL si è anche impegnato a valutare una possibile ristrutturazione della lega in tempo per la stagione 2020/21 intorno al modello di una Premiership estesa e ha nominato Ann Budge e Les Grey per guidare congiuntamente una task force in questo senso.

La risoluzione autorizza inoltre il consiglio di amministrazione a prendere una decisione sul resto della stagione 2019/20 della Premiership (la massima divisione calcistica) e si impegna a consultare i club partecipanti al campionato prima che tale decisione venga presa.