DAZN la mente nel pallone
Pallone Europa League (Foto Cesare Purini / Insidefoto)

DAZN la mente nel pallone. La vita di ognuno di noi è ormai cambiata profondamente ormai da qualche settimana e sono in tanti ad aver dovuto dire addio, almeno momentaneamente, ad alcune abitudini che sembravano consolidate. Una situazione che conoscono bene anche gli sportivi, che ormai da tempo non hanno la possibiità di allenarsi e che hanno conosciuto, in alcuni casi indirettamente, il rischio di essere contagiati dal Coronavirus e la preoccupazione di non sapere cosa li attende nel futuro. Questi sono solo alcuni dei temi che saranno trattati a partire da martedì 7 aprile su DAZN per gli abbonati in Italia e in Brasile è disponibile la nuova rubrica “La Mente nel Pallone”: 7 interviste in “pillole” a cura di Rosario Sorrentino, il Neurologo che punta la lente di ingrandimento su tematiche quali panico, paura e angoscia, tutte sensazioni che spesso si trovano ad affrontare gli atleti.

DAZN “La mente nel pallone” – Le sensazioni degli atleti

La responsabilità di calciare il rigore decisivo, un salto che deve toccare il cielo e trovare un canestro o un montante che deve mirare verso la giusta destinazione. E poi ancora attaccare, difendersi e reagire. Si tratta di decisioni da prendere spesso in frazioni di secondo. Ma come fare a gestire lo stress e lo smarrimento che potrebbero derivare da tutto questo?

Attraverso la sua esperienza il Professor Sorrentino svela alle telecamere di DAZN come gli sportivi gestiscono stress e ansia o come sviluppano motivazione e empatia, consigli che possono aiutare non solo gli atleti ma chiunque si trovi ad affrontare durante il delicato periodo che stiamo vivendo da mesi una scomoda avversaria come la paura.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here