Sponsor, che succede se la stagione non finisce? L'opinione di Martinez & Novebaci

In caso di sospensione definitiva del campionato di Serie A, le aziende che hanno sottoscritto contratti di sponsorizzazione con i club possono avere diritto a uno sconto sull’importo complessivo della…

Antonello Martinez_1

In caso di sospensione definitiva del campionato di Serie A, le aziende che hanno sottoscritto contratti di sponsorizzazione con i club possono avere diritto a uno sconto sull’importo complessivo della sponsorizzazione vista la minore visibilità garantita dall’interruzione della stagione?

Calcio e Finanza lo ha chiesto ad Antonello Martinez, avvocato e fondatore dello studio Martinez & Novebaci nonché presidente dell’Associazione Italiana Avvocati d’Impresa (una tra le più importanti associazioni Italiane forensi fondata nel 1947) e rappresentante ufficiale del dipartimento economico del Governo di Dubai in Europa.

[cfDaznAlmanaccoCalcioPlayer]

Sconto dei club sui pagamenti degli sponsor, l’opinione di Martinez & Novebaci

In questo caso ritengo che i contratti tra le parti regolamentino in modo completo possibili riduzioni in relazione alla quantità delle prestazioni offerte. In linea di principio certamente se io sponsor non ho avuto la prestazione come prevista non pagherò l’intero ma quanto ho di fatto usufruito della mia sponsorizzazione.

In questo caso l’unico problema potrebbe essere il corrispettivo di ogni singola partita in quanto se un soggetto compra tutte le 38 partite del campionato avrà un prezzo unitario molto più basso rispetto a chi ne compra  tre o quattro partite. Ma non credo obbiettivamente che tale problema possa avere una grande rilevanza ritengo infatti che possa essere abbastanza facile trovare un punto d’incontro commerciale tra le parti.

 ***

Antonello Martinez, classe 1954, sardo di Oristano ma da oltre 30 opera a Milano dove ha fondato uno studio che porta il suo nome (Martinez&Novebaci). Dal 1999 è presidente dell’Associazione Italiana Avvocati d’Impresa, una tra le più importanti associazioni Italiane forensi fondata nel 1947. E’ autore di numerosi libri e pubblicazioni di Diritto, è stato per circa dieci anni assistente alla Cattedra di Sociologia del Diritto dell’Università Statale degli Studi di Milano, professore a contratto presso diversi Atenei Italiani in Diritto della Comunicazione. E’ stato Consigliere giuridico parlamentare nonché avvocato di diversi Ministri della Repubblica Italiana. E’ stato Magnifico Rettore dell’Università internazionale Ludes dal 2014 al 2018. E’ rappresentante ufficiale del dipartimento economico del Governo di Dubai in Europa.