Eintracht Francoforte naming rights
(Photo by Matthias Hangst/Bongarts/Getty Images)

L’Eintracht Francoforte, club che milita nella Bundesliga tedesca, ha siglato un nuovo accordo per la vendita dei naming rights del proprio stadio. I diritti sono stati ceduti a “Deutsche Bank”, che andrà a sostituire così Commerzbank, società di servizi finanziari che dà il nome all’impianto dal 2005.

Stando a quanto riportato dalla “Bild”, Deutsche Bank pagherà un totale di 38 milioni di euro fino al 2027 per la sponsorizzazione, in pratica 5,4 milioni di euro a stagione per tutta la durata dell’accordo. Cifra in aumento rispetto ai 3,5 milioni annui versati da Commerzbank dopo l’ultimo rinnovo nel 2015.

La nuova partnership espande il rapporto tra Deutsche Bank e il club, già legati dal 2017. Il nuovo stadio dell’Eintracht Francoforte si chiamerà dunque “Deutsche Bank Park” per i prossimi sette anni, con un’opzione di rinnovo per estendere ulteriormente il contratto.

Secondo quanto affermato da Uwe Hellmann, responsabile della gestione del marchio Commerzbank, anche l’azienda aveva presentato un’offerta «equa e attraente», ma l’Eintracht ha comunque deciso di non rinnovare la partnership in scadenza alla fine giugno.