Lega Serie A (foto CF - Calcioefinanza.it)

Slitta l’appuntamento fra la Lega Serie A e l’Assocalciatori per discutere degli stipendi dei calciatori alla luce della crisi generata dall’emergenza sanitaria del coronavirus. La Lega Serie A alla vigilia era intenzionata a presentare un piano collettivo di sospensione dei pagamenti. Secondo quanto filtra dalla Lega, la conference call in programma alle 19 è stata rinviata ai prossimi giorni perché altre riunioni precedenti di entrambe le parti sono durate più del previsto.

A quanto apprende l’ANSA, i vertici dell’Assocalciatori oggi sono stati impegnati in riunioni per oltre sei ore, prima con quella del consiglio direttivo e poi quella con i rappresentanti delle squadre di Serie A, conclusa da poco.