programma Serie C Sportitalia
(Foto: Cesare Purini / Insidefoto)

Nonostante la pandemia, c’è ancora chi continua a giocare a calcio. Come in Bielorussia, dove il campionato va avanti, senza nessuno stop: si gioca nella Vysshaya Liga.

“Perchè non bisogna farsi prendere da panico e psicosi di massa, e tutto deve andare avanti”, come dice il presidente Alexandr Lukashenko, secondo il quale il Covid-19 si batte “facendo saune, bevendo molta vodka e lavorando duro”. Ecco allora che, a Minsk, sebbene altri sport come il basket si siano fermati, il football deve andare avanti: imperdibile il derby FKlub-Dinamo, spiega l’Ansa.

Si adeguano al diktat giocatori come Gabriel Ramos, attaccante di 23 anni della Torpedo Zhino, o a Theo, centrocampista di un anno più giovane che ha preferito un triennale con l’Isloch agli studi della facoltà di educazione fisica dell’università di Rio de Janeiro. Tutti e due ex Flamengo, dai 40 gradi della città carioca si sono trovati prima catapultati ai -15 del loro nuovo paese e ora sono costretti a giocare nonostante la saudade e la paura.

“Qui finora ci sono stati pochi contagi, ma per me ci si dovrebbe fermare – dice Ramos -. Ci vorrebbe molta più cautela, ma vallo a spiegare a chi ci dice che dobbiamo andare in campo. Così, oltre ad allenarmi e a giocare, passo il tempo al telefono con familiari e amici che mi chiedono come sto, e soprattutto di tornare presto in Brasile”.

Di calcio, nonostante il coronavirus, parla la gloria locale Alexander Hleb, ex Arsenal e Barcellona ritiratosi da poco.  “Spiegare il nostro paese è complicato. Tutti hanno chiuso, ma noi sembriamo non pensare che sia un problema – racconta -. Il coronavirus ha fatto sospendere la Champions e l’Europa League. Il che è un bene, perché bisogna cercare di fermarne la diffusione. Invece in Bielorussia sembra che non importi niente a nessuno, ed è incredibile. Magari tra un paio di settimane ci fermeremo anche qui, magari il Presidente sta aspettando di vedere che succede qui con il virus”.

Il campionato bielorusso non è tuttavia trasmesso in tv in Italia: l’opzione più semplice per seguire le gare sono app e siti come Onefootball, dove sono presenti i risultati live delle partite della Vysshaya Liga.

campionato bielorusso streaming diretta

 

PrecedenteMilan: «Allenamenti ripartano al momento opportuno e nelle stesse condizioni per tutti»
SuccessivoQuanto guadagnano i calciatori? Ecco tutte le cifre in Italia