Pro Vercelli assicurazione tesserati Coronavirus
Alberto Gilardino, allenatore della Pro Vercelli (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Nelle ultime settimane anche il mondo del calcio ha conosciuto da vicino quanto il Coronavirus possa essere contagioso. Fino ad ora quasi tutti i giocatori che sono risultati positivi hanno riscontrato solo pochi sintomi non troppo pesanti, anche se fa riflettere la testimonianza data nelle ultime ore da Paulo Dybala, che ha rivelato di avere provato cosa significhi mancare l’aria.

La Pro Vercelli, storica società società calcistica piemontese che attualmente è in serie C ed è guidata da uno dei campioni dei Mondiali 2006 come Alberto Gilardin, ha così preso una decisione davvero particolare. Il club ha infatti sottoscritto per tesserati, dirigenti e dipendenti una copertura assicurativa in caso di ricovero dovuto a contagio da Coronavirus covid-19. Lo rende noto la stessa società.

“La misura – spiega la Pro Vercelli – è stata adottata in aggiunta alle altre già messe in atto dalla società, per tutelare l’intero personale in questo momento di grande difficoltà per il Paese e per il calcio in generale“.

La copertura assicurativa fornisce ai tesserati e ai dirigenti una serie di benefici, tra cui l’indennità giornaliera in caso di ricovero per Covid-19, una diaria forfettaria in caso di ricovero in terapia intensiva, un “pacchetto di servizi di assistenza“, fra cui informazioni sanitarie, consulenze mediche telefoniche e prenotazioni di prestazioni sanitarie.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here