Dove vedere Chelsea Liverpool in Tv e streaming
(Imago/Insidefoto)

I club della Premier League inglese temono di dover affrontare una serie di trattative contrattuali e battaglie legali con gli sponsor, a causa del probabile ritardo nella conclusione della stagione 2019/20, a causa dell’emergenza Coronavirus.

Lo riporta il Daily Mail. Il tabloid inglese ricorda che diversi contratti tra club e sponsor termineranno alla fine di questa stagione, e molti di questi non contengono clausole che consentono l’estensione o l’annullamento degli accordi in maniera unilaterale.

In questi casi, l’unica soluzione sarebbe una negoziazione o una battaglia legale, per risolvere eventuali controversie nel caso in cui la stagione proseguisse oltre le date fissate. La questione riguarda sia i contratti con gli sponsor tecnici (ad esempio Liverpool, Newcastle e Watford), sia quelli con gli sponsor di maglia e con gli sponsor di manica.

Uno dei maggiori problemi in questo senso potrebbe essere quello del Liverpool, che si prepara a dire addio a New Balance per passare a Nike. Dopo aver già affrontato una causa con l’azienda statunitense, il Liverpool potrebbe doversi scontrare nuovamente con il marchio, per capire chi tra NB e Nike dovrà vestire la formazione inglese nel caso la stagione proseguisse nel mese di giugno.

Un problema rafforzato dal fatto che il Liverpool si laureerà Campione d’Inghilterra dopo 30 anni, ed entrambi i brand vorrebbero essere associati a questo successo storico. Il Daily Mail sottolinea che i contratti globali di Nike sono siglati ad Amsterdam per ragioni fiscali, e quindi soggetti alla normativa dei Paesi Bassi. Qui, i casi di forza maggiore non danno diritto alle parti a un risarcimento danni o al diritto di modificare o annullare un contratto.

Il Liverpool cercherà comunque di onorare il proprio impegno nei confronti di New Balance fino alla fine della stagione per assicurarsi il completo pagamento dei bonus, ma non sarà in grado di offrire garanzie fino a quando non sarà stata concordata una data di ripresa dei tornei.

Nike, aggiunge il Daily Mail, potrebbe anche accettare che il Liverpool indossi divise New Balance per alcune partite nel mese di giugno, anche se la sua posizione potrebbe cambiare qualora la stagione andasse oltre.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here