In risposta all’emergenza sanitaria legata al coronavirus, il Paris Saint-Germain continua a sostenere gli operatori sanitari che combattono ogni giorno l’epidemia in prima linea. Il Club ha lanciato una maglia “Tous Unis (All Together)” disponibile sul negozio online ufficiale PSG, con il logo di Assistance Publique – Paris Hospitals (AP-HP), Greater Paris University Hospitals e 100.000 operatori sanitari. I fondi raccolti serviranno a sostenere gli operatori sanitari, aiutandoli ad affrontare la crisi attuale, oggi e in futuro.

“1.500 maglie in edizione limitata saranno disponibili per l’acquisto da oggi a € 175 ciascuna, con tutti i proventi destinati all’Assistenza Publique – Ospedali di Parigi. Il Club desidera ringraziare i suoi partner di maglia NIKE, ALL (Accor Live Limitless), QNB e Ooredoo per il loro sostegno a questa iniziativa”, si legge in un comunicato.

Nasser Al-Khelaifi, Presidente e Amministratore Delegato del Paris Saint-Germain, ha dichiarato: “Di fronte alla crisi che stiamo attraversando, il Paris Saint-Germain si sta attivando a fianco dei suoi partner e sostenitori. Non possiamo essere abbastanza grati per l’enorme e il lavoro coraggioso che il personale sanitario sta facendo ogni giorno per far fronte a questa emergenza. Queste donne e uomini straordinari sono un esempio per tutti noi. La lotta sarà lunga e il Club vorrebbe aiutarli con ciò di cui hanno più bisogno: riposare, mangiare e condividere alcuni momenti di conforto con i propri cari”.

“Proprio come i milioni di francesi che danno loro il più caloroso applauso ogni sera alle 20:00, siamo tutti insieme con loro e saremo altrettanto insieme quando questa crisi sarà alle spalle tutti noi. Questa maglia speciale è un primo impegno per lo staff di Assistance Publique – Ospedali di Parigi, e altre iniziative pianificate saranno annunciate a breve”.

Martin Hirsch, direttore generale dell’assistenza Publique – Ospedali di Parigi, ha aggiunto: “Siamo davvero grati per questo meraviglioso gesto. Il Paris Saint-Germain sostiene gli ospedali di Parigi, sanno cosa significa. Il nostro obiettivo è salvare quante più vite possibile”.