Ricciardi OMS riapertura stadi
Tifosi allo stadio (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

L’emergenza Coronavirus ha bloccato – ormai da quasi due settimane – tutto il calcio italiano ed europeo. Stabiliti i rinvii dei principali tornei per nazionali (EURO 2020 e Copa America), le Federazioni sono ora alla ricerca di soluzioni per la ripresa e la conclusione della stagione calcistica 2019/20, dai campionati alle coppe.

Capire quando si potrà tornare in campo è importante per comprendere la dimensione del danno economico che il sistema calcio subirà a seguito di questo stop forzato. Inoltre, appare difficile al momento che la Serie A possa ripartire a porte aperte, eventualità che pone l’accento sulla questione dei rimborsi per gli abbonati.

E’ proprio questo uno dei temi più dibattuti del momento: capire se in caso di impossibilità del pubblico di prendere parte agli eventi, le società rimborseranno i tifosi. Calcio e Finanza lo ha domandato a diversi studi legali, che hanno fornito un parere tecnico sulla questione.

E’ possibile ottenere il rimborso dell’abbonamento allo stadio? Il parere degli studi legali