Fatturato Suning 2017
La sede di Suning

Il gigante cinese della vendita al dettaglio Suning.com, consociato del gruppo Suning proprietario dell’Inter, ha registrato un forte volume di vendite e ricavi operativi nel 2019. Secondo la relazione finanziaria 2019, l’azienda di Nanchino ha raggiunto un volume di vendite di oltre 379,67 miliardi di yuan (circa 48,4 miliardi di euro) lo scorso anno, e ricavi operativi di oltre 270,31 miliardi di yuan (34,5 miliardi di euro), un utile netto attribuito agli azionisti della società madre di oltre 11 miliardi di yuan (1,4 miliardi di euro).

In seguito all’acquisizione del grande magazzino Wanda e di Carrefour China lo scorso anno, la società ha ulteriormente ampliato la sua portata e ha gradualmente strutturato un formato di business più completo nel settore del commercio al dettaglio in Cina.

La società continua a migliorare la sua capacità di attrarre clienti online. Nel 2019 contava 8.216 negozi online di vario tipo, con un numero di membri registrati della piattaforma di vendita al dettaglio Suning.com in crescita fino a 555 milioni.

L’azienda ha inoltre continuato ad aumentare gli investimenti nella logistica, nella tecnologia e nella costruzione di altre capacità fondamentali per gettare solide basi per la crescita nei prossimi anni.

In termini di infrastrutture logistiche, alla fine del 2019 Suning Logistics dispone di 25.881 punti di consegna e la superficie totale di magazzino e relative strutture di supporto per Suning Logistics era di 12,1 milioni di metri quadrati.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here