Il logo della Uefa negli uffici di Nyon (Photo by FABRICE COFFRINI/AFP via Getty Images)

L’Uefa non prende ancora nessuna decisione sullo svolgimento delle gare per le coppe europee. La federcalcio continentale ha rinviato ogni decisoone ad un vertice con leghe e club che si terrà il 17 marzo. Stasera, quindi, l’Europa League si giocherà regolarmente.

“Alla luce dei continui sviluppi nella diffusione di Covid-19 in tutta Europa e della mutevole analisi dell’Organizzazione mondiale della sanità, la UEFA ha invitato oggi rappresentanti delle sue 55 federazioni associate, insieme ai consigli di amministrazione dell’European Club Association e delle European Leagues e un rappresentante della FIFPro, per partecipare alle riunioni in videoconferenza martedì 17 marzo per discutere della risposta del calcio europeo”, si legge in una nota dell’Uefa.

“Le discussioni includeranno tutte le competizioni nazionali ed europee, incluso UEFA EURO 2020. Ulteriori comunicazioni saranno effettuate a seguito di tali incontri”, conclude l’Uefa.

A parte Inter-Getafe e Siviglia-Roma che sono state rinviate nei giorni scorsi, le altre gare di Europa League restano così in programma: alle 18.55 si giocheranno Istanbul Basaksehir-Copenhagen in Turchia, mentre alle 21 inizieranno Olympiacos-Wolverhampton in Grecia, Rangers-Leverkusen in Scozia, Wolfsburg-Shakhtar Donetsk in Germania, come Eintracht Frankfurt-Basilea, e infine in Austria Lask-Manchester United.