Calciatori giovani con più presenze
Gianluigi Donnarumma (Foto Image Sport / Insidefoto)

Nuovo studio del CIES Football Observatory, che ha stilato una classifica dei calciatori appartenenti ai top campionati europei, in base all’età in cui hanno raggiunto 50, 100, 200 e 300 presenze nei rispettivi campionati nazionali.

Le prime due graduatorie – quelle da 50 e 100 presenze – sono dominate dal portiere del Milan Gianluigi Donnarumma. Il giovane estremo difensore ha raggiunto le 50 presenze a quasi 18 anni e le 100 presenze a poco più di 19 anni.

Nella classifica da 50 gare, Donnarumma è seguito dal “collega” Alban Lafont (che ha tagliato il traguardo a poco più di 18 anni) e da Iker Muniain (18,25 anni). Gli stessi due calciatori completano il podio anche per quanto riguarda la classifica dei calciatori che hanno raggiunto più in fretta le 100 gare in campionato.

La graduatoria cambia invece analizzando i calciatori che sono arrivati più rapidamente a 200 o 300 presenze in campionato. La vetta è occupata dal belga Eden Hazard, arrivato a quota 200 a 23 anni. Seguono ancora Muniain (23,28 anni) e Milner (23,33 anni).

Hazard mantiene il primato anche nella classifica più “longeva”, quella che riguarda i calciatori che hanno conquistato più in fretta – prima dei 26 anni – le 300 presenze in uno dei 5 top campionati europei. Segue al secondo posto James Milner e chiude il podio Moussa Sissoko.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO