Juventus titolo Ftse Mib
(Photo Federico Tardito / Insidefoto)

A poco più di un anno dal suo ingresso, il titolo della Juventus si avvia a chiudere la sua permanenza sul Ftse Mib, il principale indice della Borsa italiana.

L’ufficialità è arrivata direttamente dal Ftse Italia Index Series Technical Committee, che ha confermato che da lunedì 23 marzo 2020 il titolo della società bianconera non farà più parte del paniere che raccoglie le 40 società italiane con maggiore capitalizzazione.

Al posto del titolo del club bianconero entrerà quello di Banca Mediolanum. Le azioni della Juve verranno invece retrocesse nel secondario indice Mid Cap. L’esclusione è arrivata a seguito della variazione del livello di capitalizzazione della società bianconera.

Il prezzo delle azioni della Juventus sul Ftse Mib è attualmente pari a 0,89 euro, il 20% in meno rispetto ad un mese fa e il 19,9% in meno rispetto a poco più di un anno fa. Un calo dovuto all’emergenza Coronavirus – che costringerà i club del massimo campionato italiano a giocare a porte chiuse –, ma anche ai risultati del primo semestre del 2019/20 e alla sconfitta negli ottavi di andata di Champions con il Lione.

CLICCA QUI E SEGUI L’INTERVENTO
DI
ANDREA AGNELLI AL
FT Business of Football Summit
IN STREAMING SU LIVE NOW

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here