Dove vedere Psg Borussia Dortmund in Tv e streaming
(Photo by Jörg Schüler/Getty Images)

La società tedesca Evonik ha ridotto la propria partecipazione nel Borussia Dortmund, passando dal 14,78% al 9,83%, ma rimanendo il principale azionista individuale del club. La notizia della cessione del 4,95% delle quote arriva a una settimana dal nuovo accordo di sponsorizzazione tra la stessa Evonik e il club di Bundesliga.

A partire dalla stagione 2020/21, il brand dell’azienda continuerà ad apparire sulla divisa da gioco del Dortmund, ma solamente nelle partite valide per le coppe europee, in quelle della DFB-Pokal e nelle gare amichevoli. Al contrario, per le gare di campionato il nuovo sponsor sarà “1&1”.

Evonik ha acquisito la sua partecipazione di minoranza iniziale nel club (il 9,06%) nel giugno 2014, pagando 26,7 milioni di euro, nell’ambito di una proroga di 11 anni della partnership con il Dortmund. La cessione di parte delle sue quote ha fruttato alla società 35 milioni, un incremento di circa 15 milioni rispetto al valore iniziale delle quote nel 2014.

Oltre a Evonik, gli altri azionisti del Dortmund includono: l’uomo d’affari Bernd Geske con il 9,33%; il titolare dei naming rights dello stadio Signal Iduna con il 5,43%; il fornitore di materiale tecnico Puma, che detiene il 5%.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here