(Photo by Michael Regan/Getty Images)

Il Liverpool di Jurgen Klopp corre verso il titolo di Campione d’Inghilterra con un ruolino di marcia incredibile. I Reds, infatti, hanno finora vinto 26 delle 27 gare disputate, pareggiando solo il match contro il Manchester United disputatosi all’Old Trafford il 20 ottobre 2019. Mancano ormai solo undici partite al termine del torneo e Henderson & Co. hanno ben 22 punti di vantaggio sul Manchester City secondo. Ma il Liverpool continua a spingere sull’acceleratore, provando a chiudere il torneo senza sconfitte. Se ciò dovesse accadere, vincerà un trofeo davvero speciale.

La coppa che alzerà, infatti, potrebbe essere d’oro invece che di argento nel caso in cui gli uomini di Klopp chiudessero il campionato da imbattuti. Alla luce dell’andamento dei Reds, il Board è già a lavoro. Secondo il Daily Mail, infatti, il trofeo d’oro (che avrà dimensioni leggermente ridotte rispetto a quello d’argento) sarebbe già stato commissionato alla Garrard & Co., nata sulle ceneri della gioielleria Asprey, ideatrice della coppa.

Finora, solo in un’occasione è accaduto che una squadra riuscisse nell’impresa di aggiudicarselo. Correva la stagione 2003/2004 e l’allora Arsenal di Arsene Wenger arrivò in fondo con 90 punti, frutto di 26 vittorie e 16 pareggi: una squadra che si guadagnò il soprannome di “The Invincibles”, gli invincibili. Il Chelsea, secondo, chiuse con 79, (24 successi, 7 pareggi e 7 sconfitte).

Curiosità: ogni stagione vengono realizzati due trofei uguali, uno che verrà effettivamente consegnato alla squadra vincitrice, un altro che rimarrà nella bacheca della FA. Il motivo delle due copie va ricercato nel fatto che spesso si è arrivati all’ultima giornata con due squadre in corsa e tradizione vuole che al termine del match, il capitano della vincitrice sollevi la coppa. Qualora ci sia una corsa a tre, la Premier League chiede in “prestito” un trofeo ad un club che lo ha già vinto.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here