Atalanta Valencia incasso
Josip Ilicic e il Papu Gomez (Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Atalanta Valencia incasso – L’Atalanta batte il Valencia per 4-1 nell’andata degli ottavi di finale della Champions League. Perfetti e dominanti per oltre un’ora di gioco, salvo poi staccare per un attimo la spina e rischiare di compromettere una serata comunque fantastica.

Decidono la doppietta di Hateboer e i sigilli di Ilicic e Freuler; di Cheryshev il gol degli spagnoli, utile per provare a tenere vive le speranze del Valencia in vista del ritorno, in programma il 10 marzo.

L’Atalanta, in attesa della partita di ritorno, dove proverà a raggiungere uno storico risultato, può comunque festeggiare dal punto di vista economico.

Atalanta Valencia incasso – Il nuovo record per la Dea

Grazie ai 45.792 spettatori presenti sugli spalti di San Siro il club di proprietà della famiglia Percassi ha incassato 2,61 milioni di euro (2.618.951 euro per la precisione).

Si tratta del nuovo record di incasso per la Dea, dopo quello di 1.796.889 euro fatto registrare con nella sfida della fase a gironi nella sfida contro il Manchester City di Pep Guardiola.

Seguono la sfida con la Dinamo Zagabria, con un incasso pari a 1.304.093 euro, e l’incontro con lo Shakhtar Donetsk (1.181.215 euro).

Il quarto maggiore incasso nella storia della Dea è da ricondurre ad un’altra gara europea, la partita di Europa League con il Borussia Dortmund del 22 febbraio 2018, che ha fatto segnare 701.050 euro di incasso al botteghino.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here