(Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

Iker Casillas sarà il rivale di Luis Rubiales nelle prossime elezioni alla presidenza della Federcalcio spagnola. Secondo “El Larguero”, in onda su “Cadena SER”, l’estremo difensore spagnolo avrebbe già comunicato la sua decisione al Consiglio Superiore dello Sport.

Attualmente ancora portiere del Porto, Casillas metterà così fine alla sua carriera da calciatore professionista. L’estremo difensore aveva già sondato questa possibilità circa un mese fa, secondo informazioni fornite da “El Partidazo de COPE” e “Radio MARCA”.

Casillas si è già incontrato nelle ultime settimane con alcuni dei suoi ex compagni di squadra della nazionale per testare un eventuale gradimento nei confronti della sua candidatura. Solo o accompagnato, l’ex giocatore del Madrid ha deciso di essere il rivale di Luis Rubiales nelle prossime elezioni, per diventare il nuovo presidente della RFEF.

Rubiales ha intenzione di convocare le elezioni presidenziali nella seconda metà di marzo, poco prima delle prossime due amichevoli della nazionale spagnola. Con la candidatura di Casillas, le elezioni si trasformeranno in un duello in grande stile tra l’attuale presidente e uno dei giocatori più carismatici nella storia del calcio spagnolo.

GUARDA LA LIGA SPAGNOLA LIVE E IN ESCLUSIVA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here