(Photo by George Wood/Getty Images)

Liverpool espansione Anfield – Inizia oggi la seconda fase della consultazione pubblica sulla proposta di espansione di Anfield, lo stadio del Liverpool. I Reds sperano di iniziare i lavori per la riqualificazione da 60 milioni di sterline entro la fine dell’anno, con il completamento previsto per l’estate del 2022.

Se tutto andrà secondo i tempi previsti, l’autorizzazione per la pianificazione verrà presentata questa primavera, con l’inizio dei lavori negli ultimi mesi dell’anno. L’importante opera di riqualificazione renderebbe l’impianto di casa del Liverpool il terzo più grande della Premier League.

«Il nostro piano è quello di entrare in un processo di pianificazione tra marzo e aprile e aspettarci che arrivi una decisione entro la fine dell’estate. Ipotizzando di muoverci secondo i piani, saremo in grado di iniziare la costruzione dello stadio verso la fine di quest’anno e portarlo a compimento nell’estate del 2022. Ci sono molte cose che possono accadere in questo viaggio e anche un piccolo cambiamento potrebbe farci tardare», ha detto l’amministratore delegato dei Reds, Andy Hughes.

«Come ci si aspettava – ha aggiunto Hughes –, in parte, ci sono stati alcuni feedback negativi sulla chiusura di Anfield Road, ovviamente per alcuni residenti locali è un problema. Abbiamo completato parecchi lavori di design e interni all’edificio, ma abbiamo esaminato a fondo le esigenze di spazio e siamo riusciti a trovare una soluzione in cui abbiamo ridotto il piano terra dell’edificio, quanto basta per poter deviare la strada sul retro dello stand di Anfield Road senza entrare in Stanley Park».

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here