(Photo by FRANCK FIFE/AFP via Getty Images)

Una classifica dominata dal Paris Saint-Germain. Non stiamo parlando di quella della Ligue 1, dove comunque i parigini comandano con 12 punti di vantaggio sulla seconda, ma di quella degli stipendi, realizzata da L’Equipe, che vede ben 17 giocatori del PSG su 30 nella graduatoria dei più pagati.

Il club di Parigi, non a caso, è quello che vanta lo stipendio medio più alto tra tutti i club del massimo torneo francese: 820 mila euro lordi mensili. Una netta differenza rispetto ai 220 mila euro lordi mensili percepiti dai calciatori del Monaco, o rispetto ai 212 mila euro lordi al mese dei calciatori del Marsiglia, il club terzo in classifica.

Guardando per singolo calciatore, la prima posizione è occupata dal brasiliano Neymar, che mantiene il vertice esattamente come nel 2019 con uno stipendio da 3.060.000 euro lordi. Sul podio anche i compagni di squadra Mbappè (1.910.000 euro) e Thiago Silva (1.500.000 euro), che rispetto alla stagione scorsa ha scavalcato Cavani, ora quarto a 1.345.000.

Al sesto posto si posiziona invece il primo e unico italiano di questa classifica: Marco Verratti. Con 1.200.000 euro di stipendio mensile lordo, il centrocampista si posiziona al di sopra del nuovo arrivo Mauro Icardi: l’ex calciatore dell’Inter incassa 800 mila euro lordi al mese.

Bisogna arrivare al 12° posto della top 30 per trovare il primo calciatore che non milita nel PSG. Si tratta di Wissam Ben Yedder, che guadagna 650 mila euro lordi al mese. Il compagno Fabregas è 15° – esattamente come nel 2019 – con 600 mila euro.

Oltre a Paris Saint-Germain e Monaco, tra i club rappresentati da questa classifica ci sono anche il Marsiglia (Strootman il più pagato, con mezzo milione lordo al mese), il Lione (Depay in vetta a quota 420 mila euro) e il Rennes, con l’ex centrocampista della Roma Steven Nzonzi (400 mila euro).

GUARDA LA LIGUE 1 LIVE E IN ESCLUSIVA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO