Brescia Milan Sky o DAZN
(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Milano blocco traffico stadio – Motori spenti dalle 10 alle 18, con eccezione dei veicoli con pass per disabili, quelli diretti o di ritorno dagli ospedali per ragioni sanitarie (con certificazione ad hoc), le auto del car sharing e quelle ibride ed elettriche, e poi le auto dei tifosi che vanno a vedere la partita delle 15 a San Siro, Milan-Hellas Verona.

Sono questi i punti chiave dell’ordinanza firmata dal sindaco Beppe Sala per bloccare il traffico di auto private domenica 2 febbraio a Milano. Il blocco è stato deciso visto lo sforamento, per 25 giorni nell’arco dei primi 27 giorni dell’anno, dei limiti del pm10 a Milano.

Milano blocco traffico stadio – Le vie escluse

Come detto delle deroghe potranno approfittare i tifosi diretti a San Siro per la sfida valida per la quarta giornata di ritorno della Serie A tra Milan ed Hellas Verona. Per facilitare l’accesso alle aree di sosta presso lo stadio “Meazza”, a partire dalle ore 12, saranno esclusi dal blocco i seguenti tratti stradali:

  • via Sant’Elia – nel tratto compreso tra le vie Natta e Diomede;
  • via Diomede – nel tratto compreso tra le vie Sant’Elia e Caprilli;
  • via Natta; via Montale – nel tratto compreso tra le vie Natta e Ippodromo;
  • via Patroclo – nel tratto compreso tra le vie Ippodromo e Achille;
  • via Achille;
  • viale Caprilli;
  • piazzale dello Sport;
  • via degli Aldobrandini;
  • via Palatino;
  • via Rospigliosi;
  • piazza Axum;
  • via Harar;
  • via Tesio;
  • via Novara – nel tratto compreso tra l’innesto alla tangenziale Ovest e via Harar

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

1 COMMENTO