Atletico Madrid club Canada
(Photo credit should read GABRIEL BOUYS/AFP via Getty Images)

L’Atlético Madrid prosegue nel suo processo di internazionalizzazione e acquista una licenza per debuttare nella Premier League canadese (CPL) con un nuovo club. La nuova franchigia sarà situata nella città di Ottawa e debutterà a partire dall’aprile del 2020.

Non è noto l’investimento del club in questa operazione, ma l’Atletico sarà possessore della quota di maggioranza del nuovo club, con la partecipazione dell’imprenditore locale Jeff Hunt. Non è chiaro inoltre se per la nuova società verrà utilizzata parte della struttura dell’estinto Ottawa Fury FC.

«Lavoreremo con la CPL per contribuire con la nostra esperienza e, insieme al resto dei club della lega, aiutare nella crescita del calcio canadese. Vogliamo che gli appassionati di Ottawa siano orgogliosi di appartenere a questa grande famiglia che è l’Atlético Madrid», ha spiegato Miguel Ángel Gil Marín. «Siamo molto entusiasti di lanciare il club con uno dei marchi più iconici e di successo nel mondo del calcio», ha aggiunto David Clanachan, presidente della CPL.

L’ingresso del nuovo club dell’Atletico, che porterà a otto il numero di squadre partecipanti, avrà luogo un anno dopo che Mediapro ha acquisito i diritti audiovisivi esclusivi della competizione per un periodo di dieci anni.

SEGUI LA LIGA SPAGNOLA LIVE E IN ESCLUSIVA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO