Roma trattativa Friedkin
(Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Dan Friedkin è sempre più vicino alla Roma, che si prepara dunque a vivere un nuovo passaggio di proprietà. Come riporta “Il Tempo”, gli advisor incaricati dall’imprenditore hanno terminato in ogni suo punto la fase di due diligence partita nei primi giorni di gennaio.

Conclusa anche l’analisi dei documenti relativi alle dodici società che sono sottoposte al controllo di AS Roma Spv Llc, holding con sede in Delaware, uno studio che non ha rilevato alcun punto critico che potesse mettere a rischio la trattativa.

Come previsto dai legali di Pallotta è filato tutto liscio e tra le parti sono già iniziate a circolare le prime bozze dei contratti. Tutto sembrerebbe dunque procedere per il meglio e la firma sul contratto tra Friedkin e Pallotta arriverà probabilmente entro i primi quindici giorni di febbraio.

La cifra finale, come sottolineato negli ultimi tempi, sarà sempre tra 750 e 780 milioni di euro, al lordo dei debiti (270) e del prossimo aumento di capitale (150): alla guida della Roma sarà invece Ryan, il figlio di Dan, che si trasferirà direttamente nella Capitale.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here