Giro d'Italia: tappe, classifica e diretta live (Photo Daniele Buffa / Insidefoto)
Giro d'Italia: tappe, classifica e diretta live (Photo Daniele Buffa / Insidefoto)

Giro d’Italia live: quando comincia e da dove parte

Il prossimo Giro d’Italia 2020 partirà il prossimo 9 maggio e, come sta succedendo sempre più spesso, il debutto del Giro d’Italia live non avverrà in Italia ma questa volta con le prime 3 tappe in territorio ungherese, precisamente a Budapest – Capitale dell’Ungheria, a Gyor e a Szekesfehervar-Nagykanisza.

Il debutto del Giro d’Italia in territorio italiano partirà dal Sud dell’Italia, in Sicilia con la 4^ tappa live del Giro d’Italia a partire dal 12 maggio 2020 con il percorso che da Monreale porterà dopo 136 km a Agrigento.

Il giorno dopo, il 13 maggio 2020 ci saranno 150 km tra Enna e Etna (Piano Provenzana), mentre il giorno seguente ci sarà l’ultima tappa siciliana del Giro d’Italia con una tappa bellissima che da Catania vedrà i ciclisti arrivare fino a Villafranca Tirrena dopo 138 chilometri di pedalate.

Il Giro d’Italia live finirà in Calabria con una singola tappa di 223 km che da Mileto porterà i corridori fino a Camilgliatello Silano (il 15-05-2020).

Il giorno dopo il Giro approderà in Puglia e sul versante est dell’Italia, sulla costa adriatica con due belle tappe rispettivamente di 216 e 198 km, che porteranno da Castrovillari a Brindisi e da Giovinazzo a Vieste, prima di un meritatissimo giorno di risposo, il 18 maggio 2020.

Il giorno di riposo servirà per fare i primi calcoli sulla classifica e rivedere le dirette del ciclismo professionistico messo in scena dai migliori ciclisti iscritti al giro, che durante la prima settimana di gara avranno sicuramente alimentato news e notizie sul ciclismo in tutto il mondo, ma soprattutto sul web.

Si riprende con il Giro d’Italia live il giorno seguente, sempre affiancando la costa della riviera adriatica, con la tappa che da San Salvo porterà i ciclisti a Tortoreto Lido dopo 212 km.

Il 20 maggio 2020 si arriverà a Rimini partendo da Porto Sant’Elpidio dopo 181 km, mentre il giorno seguente ci sarà una tappa molto simbolica, proprio nell’anno in cui Marco Pantani avrebbe compiuto 50 anni, una tappa tutta dedicata alla cittadina di origine del compianto ciclista romagnolo: Cesenatico-Cesenatico con 205 km tutti da seguire.

Il giorno seguente altri 190 km per approdare in Veneto, da Cervia a Monselice, mentre la tappa successiva prevederà una cronometro di 33.7 km che da Conegliano porterà i ciclisti a Valdobbiadene.

Il 24 maggio sarà la volta della 15^ tappa, una tappa prima del secondo riposo del Giro d’Italia live con gli ultimi 183 km che da Rivolto porterà i team iscritti fino a Piancavallo.

Il 25 maggio è prevista una giornata di riposo, che su strada verrà certamente rispettato, ma sulla stampa siamo sicuri che news ciclismo non mancheranno così come le notizie web.

Sarà anche questo un momento per fare un punto della situazione sulla classifica generale del giro d’Italia live e capire chi saranno i favoriti alla vittoria finale.

L’ultima settimana del Giro d’Italia si correra da Udine a San Daniele del Friuli con 228 km, mentre il giorno dopo una delle tappe più dure in assoluto del Giro d’Italia live 2020 con l’arrivo a Madonna di Campiglio partendo dalla famosissima Bassano del Grappa.

Bellissimi i paesaggi dell’Italia del Nord che verranno ammirati in tutto il mondo, e proprio a riguardo della spettacolarità degli scenari naturali, questa tappa non sarà seconda a nessuna: la 18^ tappa che da Pinzolo porterà i ciclisti a tagliare il traguardo all’incantevole Lago di Cancano.

Mancano 3 tappe e se i giochi non saranno ancora decisi si deciderà tutto tra la 19^ e la 21^ tappa con i passaggi da Morbegno ad Asti e da Alba a Sestriere (passando per la Francia) fino alla classica e tradizionale tappa finale che da Cernusco su Naviglio porterà i corridori a Milano con una crono di 16.5 chilometri

Notizie ciclismo: news sul giro d’Italia live dove vedere dirette ciclismo

Appassionati di ciclismo finalmente una bella notizia, il Giro d’Italia sarà possibile vederlo in chiaro e in diretta anche streaming sui canali Rai – in condivisione su RaiSport e RaiDue – ma anche in diretta sul canale satellitare Eurosport.

Le dirette ciclismo saranno in diretta streaming dove sarà possibile vedere il Giro d’Italia sulla piattaforma raiplay e sul sito di Eurosport.

I punti più alti che verranno toccati tappa per tappa:

  • 09/05 . Budapest-Budapest (crono) – 172 metri
  • 10/05 . Budapest-Gyor – 118 metri
  • 11/05 . Szekesfehervar-Nagykanisza – 164 metri
  • 12/05 . Monreale-Agrigente – 243 metri
  • 13/05 . Enna-Etna (Piano Provenzana) – 1.775 metri
  • 14/05 . Catania – Villafranca Tirrena – 4 metri
  • 15/05 . Mileto – Camilgliatello Silano – 1.277 metri
  • 16/05 . Castrovillari-Brindisi – 24 metri
  • 17/05 . Giovinazzo-Vieste – 3 metri
  • 18/05. Giorno di riposo
  • 19/05 . San Salvo – Tortoreto Lido – 3 metri
  • 20/05 . Porto Sant’Elpidio – Rimini – 3 metri
  • 21/05 . Cesenatico-Cesenatico – 2 metri
  • 22/05 . Cervia-Monselice – 8 metri
  • 23/05 . Conegliano-Valdobbiadene (crono) – 252 metri
  • 24/05 . Rivolto-Piancavallo – 1.290 metri
  • 25/05. Giorno di riposo
  • 26/05 . Udine – San Daniele del Friuli – 249 metri
  • 27/05 . Bassano del Grappa – Madonna di Campiglio – 1.514 metri
  • 28/05 . Pinzolo – Lago di Cancano – 1.945 metri
  • 29/05 . Morbegno-Asti – 122 metri
  • 30/05 . Alba-Sestriere – 2.035 metri
  • 31/05 . Cernusco sul Naviglio – Milano (crono) – 120 metri

Quante volte il Giro d’Italia live è partito all’estero?

È già successo in 13 edizioni prima di questa e precisamente in questi paesi, in queste edizioni del Giro d’Italia live.

  • 1965 San Marino – San Marino
  • 1966 Monaco – Monaco
  • 1973 Belgio – Verviers
  • 1974 Città del Vaticano
  • 1996 Grecia – Atene
  • 1998 Francia – Nizza
  • 2002 Paesi Bassi – Groninga
  • 2006 Belgio – Seraing
  • 2010 Paesi Bassi – Amsterdam
  • 2012 Danimarca – Herning
  • 2014 Regno Unito – Belfast
  • 2016 Paesi Bassi – Apeldoorn
  • 2018 Israele – Gerusalemme
  • 2020 Ungheria – Budapest

News ciclismo: quanti km è lungo il Giro d’Italia live?

La somma delle tappe totali del Giro d’Italia live edizione 2020 sono di ben 2.579 km. La tappa più lunga sarà quella di Asti con 251 km, nella terz’ultima tappa del Giro d’Italia 2020.

Chi è il direttore del Giro d’Italia live?

Il Giro d’Italia live di ciclismo ha visto nella ssua storia solo 6 direttori del Giro, che sono i seguenti:

  • dal 1909 al 1948: Armando Cougnet
  • dal 1949 al 1992: Vincenzo Torriani
  • dal 1993 al 2003: Carmine Castellano
  • dal 2004 al 2011: Angelo Zomegnan
  • dal 2012 al 2013: Michele Acquarone
  • dal 2014: Mauro Vegni

Notizie ciclismo: significato colori maglie Giro d’Italia live

La maglia rosa viene consegnata e indossata dal ciclista che ha il miglior tempo cumulativo e veste il ruolo di leader della classifica generale.

La maglia ciclamino viene indossata dal corridore che registra il maggior numero di punti creati grazie ai traguardi intermedi e sugli arrivi, diventando così il leader della classifica a punti.

La maglia azzurra viene consegnata al migliore sulle tappe di montagna, al corridore che conquista più punti e bonus sulle cime.

La maglia bianca viene fatta indossare al corridore che non ha ancora compiuto il 25° anno di età entro il 1° gennaio dell’anno in corso e che registra il miglior tempo cumulativo diventando leader della classifica dei giovani.

News ciclismo: curiosità femminile nella storia del Giro d’Italia live

Nel lontano 1924 partecipò al Giro d’Italia anche una donna, tale Alfonsina Strada, che fu la prima e unica donna ciclista a gareggiare in competizioni di ciclismo maschile e resta l’unica figura femminile iscritta nella storia del Giro d’Italia.

Famosissima la sua frase “Vi farò vedere io se le donne non sanno stare in bicicletta come gli uomini”. Alfonsina partecipò al solo Giro d’Italia del 1924 perché successivamente le venne negata l’iscrizione dagli organizzatori.

Notizie ciclismo: altre curiosità sul giro d’Italia

  • La prima tappa del giro d’Italia (1909) partì alle 2 del mattino da Piazzale Loreto, a Milano
  • La media velocità più alta mantenuta durante il Giro d’Italia è di Denis Menchov che corse ogni tappa ad una media di 40.167 km/h
  • Le due imprese più famose anche dai meno appassionati di ciclismo, sono le seguenti:
  1. 1949 nella tappa Cuneo-Pinerolo quando Coppi scalò in solitaria Maddalena, Vars, Izoard, Monginevro e Sestriere, e nonostante 4 forature, riuscì a vincere battendo Gino Bartali con ben 12 minuti di distanza.
  2. Marco Pantani a Oropa nel 1999, quando nonostante uno stop obbligato a 8.5 km dall’arrivo – per via di un problema al cambio – riuscì a rimontare vincendo tappa e giro.

Chi ha vinto più Giri d’italia?

Sono 3 i ciclisti sulla parte alta del podio del Giro d’Italia live. Le notizie sul ciclismo parlano chiaro, sono solo loro 3 (2 italiani e un belga) ad averlo vinto per 5 volte:

  • Alfredo Binda (1925, 1927, 1928, 1929, 1933)
  • Fausto Coppi (1940, 1947, 1949, 1952, 1953)
  • Eddy Merckx (1968, 1970, 1972, 1973, 1974)

Giro d’Italia vinto consecutivamente per almeno 3 volte:

  • Carlo Galetti (1910, 1911, 1912)
  • Alfredo Binda (1927, 1928, 1929)
  • Eddy Merckx (1972, 1973, 1974)

Classifica nazioni che hanno vinto più Giro d’Italia live

  1. Italia con 69 vittorie
  2. Belgio con 7 vittorie
  3. Francia con 6 vittorie
  4. Spagna con 4 vittorie
  5. Svizzera e Russia con 3 vittorie
  6. Lussemburgo con 2 vittorie
  7. Svezia, Irlanda, Stati Uniti, Canada, Colombia, Paesi Bassi, Regno Unito ed Ecuador con 1 vittoria

Vincitore del Giro d’Italia live più giovane e più vecchio e altri record

Il ciclista più giovane non poteva che essere il grandissimo Fausto Coppi che nell’edizione del 1940 trionfava alla giovanissima età di 20 anni, 8 mesi e 25 giorni, ma il più giovane a vincere una tappa è stato Olimpio Bizzi nel 1936 all’età di 19 anni e 299 giorni.

Il più vecchio è stato Fiorenzo Magni, nell’edizione del 1955 quando battè tutti nonostante i suoi 34 anni, 6 mesi e 29 giorni, mentre il più anziano a vincere una tappa è stato Giovanni Rossignoli nel 1920 alla veneranda età di 37 anni e 186 giorni.

C’è anche chi è riuscito a stabilire un record un po’ curioso, che dimostra tanta personalità e perseveranza. Ovviamente il nome è noto a tutti, ma l’impresa forse no: stiamo parlando del Gino Bartali che vinse il primo Giro nel 1937 e l’ultimo nel 1946 a distanza di 9 anni.

Poi ci sono i record di consolazione, come quello di José Manuel Fuente che è il corridore che ha indossato per più tappe la maglia rosa – per ben 16 volte – ma senza mai vincere il Giro d’Italia.

Il ciclista che ha ottenuto più podi nella storia del Giro d’Italia live è invece Felice Gimondi con 3 vittorie, 2 secondi posti e 4 terzi posti, anche se non è l’atleta che ha pedalato di più al Giro d’Italia, perché quel record lo custodisce gelosamente Wladimiro Panizza che ha corso la gara di ciclismo più importante d’Italia dal 1967 al 1985.

Il maggior distacco assoluto tra primo e secondo classificato l’ha fatto registrare Alfonso Calzolari nel 1914 che distaccò di 1h57’26” il secondo classificato Pierino Albini, mentre il minor distacco, di soli 11” appartiene all’edizione del 1948 quando Fiorenzo Magni vinse il Giro d’Italia che vide Ezio Cecchi come secondo classificato.

Chi vincerà il Giro d’Italia live 2020? Chi sono i ciclisti favoriti?

I ciclisti che hanno già confermato la presenza al Giro d’Italia e che sono considerati tra i favoriti sono i seguenti:

  • Peter Sagan
  • Richard Carapaz
  • Vincenzo Nibali
  • Egan Bernal
  • Geraint Thomas

Ovviamente non ci resta che fare il tifo per Vincenzo Nibali, già vincitore del Giro d’Italia live nel 2013 e nel 2016.

SEGUI IL GIRO D’ITALIA SUI CANALI EUROSPORT SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO