Dove vedere Australian Open tv streaming
Matteo Berrettini (Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

La stagione 2020 degli Slam è al via: sono cominciati ufficialmente gli Australian Open, il primo dei quattro tornei tennistici più importanti al mondo. E con un montepremi da record, in linea con Wimbledon e Roland Garros.

Nel 2020 infatti il torneo sul cemento di Melbourne distribuirà complessivamente 71 milioni di dollari australiani, pari a oltre 44 milioni di euro, con premi in crescita del 14% rispetto al 2019 e addirittura quasi triplicati rispetto a 10 anni fa. Numeri dicevamo in linea con Wimbledon e Roland Garros, seppur ancora distanti dagli Us Open, che distribuiscono oltre i 50 milioni di euro.

“Abbiamo spinto per ricompensare i giocatori che disputano i primi turni sia in singolare sia in doppio. Siamo fermamente convinti dell’aumento del montepremi a tutti i livelli e continueremo a lavorare per creare nel tennis carriere sostenibili e permettere a sempre più giocatori di guadagnare di più”, ha spiegato Craig Tiley, direttore del torneo.

Si va così dai 56mila euro del primo turno fino ai 2,55 milioni di euro del vincitore. Il finalista sconfitto incassa 1,28 milioni di euro, mentre chi si ferma alla semifinale riceve 645mila euro.

Risultato Premi in euro
Primo turno 56mila
Secondo turno 80mila
Terzo turno 112mila
Quarto turno 186mila
Quarti 325mila
Semifinali 645mila
Finalista 1,28 milioni
Vincitore 2,55 milioni

Premi che sono identici sia per il torneo maschile che il torneo femminile. Ad essere saliti in particolar modo sono i premi per gli eliminati al primo (+20%) e al secondo turno (+22%), con una variazione oltre il 10% anche per gli altri turni, tra il +13% dei semifinalisti e il +16% del terzo turno. Stabili invece i premi relativi a finalista (+0,7%) e vincitore del torneo (+0,5%).

GUARDA LIVE GLI AUSTRALIAN OPEN SUI CANALI EUROSPORT DI DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here