(Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

Il presidente della Liga, Javier Tebas, sta valutando la possibilità di presentare una proposta a Iker Casillas, che vedrebbe lo storico portiere diventare uno dei candidati alla prossima presidenza della Rfef, la Federcalcio spagnola.

Come anticipato da “El Partidazo de COPE”, le prossime elezioni si svolgeranno a marzo e Tebas vorrebbe che Casillas sfidasse l’attuale presidente Luis Rubiales. Casillas starebbe valutando attentamente la quale risposta dare perché, se dovesse accettare, questo significherebbe il suo ritiro definitivo dal calcio giocato.

Dal maggio 2019, l’estremo difensore si sta riprendendo da un infarto di cui è rimasto vittima durante una sessione di allenamento con il Porto, mentre attualmente fa da collegamento tra i giocatori della squadra portoghese e il consiglio di amministrazione del club.

Rubiales ha intenzione di convocare le elezioni presidenziali nella seconda metà di marzo, poco prima delle prossime due amichevoli della nazionale spagnola. Se Casillas decidesse di candidarsi, le elezioni si trasformerebbero in un duello in grande stile tra l’attuale presidente e uno dei giocatori più carismatici nella storia del calcio spagnolo.

Tuttavia, se Casillas decidesse di non scendere in campo, Rubiales verrebbe automaticamente rieletto per il periodo che va dal 2020 al 2024.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here