Chi è Dan Friedkin
Dan Friedkin (foto Facebook Friedkin Group)

Dan Friedkin punta a chiudere l’affare per la Roma prima del derby. Secondo la Gazzetta dello Sport, infatti, la trattativa con Pallotta potrebbe chiudersi prima del 26 gennaio, quando all’Olimpico andrà in scena la stracittadina contro la Lazio.

Le manovre per diventare proprietario giallorosso continuano per l’imprenditore statunitense, con l’ultima due diligence che comincerà in questi giorni. La valutazione della società, come emerso dalle indiscrezioni, si aggira intorno ai 790 milioni: ora toccherà agli aspetti legali, per vedere quali potrebbero essere eventuali problemi all’interno delle 12 società che compongono la galassia As Roma.


Si parla di delle criticità passate che possono riapparire in futuro appesantendo i conti (ad esempio contenziosi legali, vecchi debiti e crediti inesigibili), che potrebbero portare ad un abbassamento dell'offerta, seppur dalla società giallorossa escludono che possano esserci problemi tali da far saltare l'affare.

Intanto è tornato l'ottimismo sul tema stadio, con Virginia Raggi che pare pronta a tornare a spingere per l'impianto di Tor di Valle, i cui terreni oggi in mano a Parnasi saranno rilevati dal ceco Vitek intorno a metà gennaio. E proprio con le istituzioni, oltre allo stesso Comune anche il Coni, sta già cominciando a prendere contatti Friedkin, tramite un avvocato romano vicino a Jp Morgan, in modo da accelerare già il suo sbarco nella Capitale.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here