(Photo by Julian Finney/Getty Images)

Il Tottenham è alla ricerca di uno sponsor per quanto riguarda i naming rights del nuovo stadio, inaugurato ad aprile 2019 e il cui intero progetto è costato un miliardo di sterline. Lo scrive il “Telegraph”, spiegando che al momento il club inglese non sarebbe vicino ad un accordo.

Tuttavia, il presidente del club Daniel Levy ha indicato la cifra che intende incassare dal futuro accordo di sponsorizzazione. Si tratta di 25 milioni di sterline annui, con l’idea di siglare un’intesa della durata di 15 anni, per un totale di 375 milioni di sterline (poco più di 440 milioni di euro).

In passato, il gruppo bancario HSBC era interessato ad acquisire i naming rights dello stadio, ma le trattative si erano interrotte a causa del prezzo fissato dal Tottenham, considerato eccessivo. In un’intervista rilasciata allo “Standard Evening” Levy ha dichiarato: «Stringeremo un accordo sui naming rights solo se troveremo il marchio giusto, nel settore giusto, con le cifre adeguate».

«Se non riusciremo a soddisfare questi tre criteri – ha aggiunto Levy –, non lo faremo. Al momento, non abbiamo trovato un’azienda che soddisfi tutti e tre i criteri. Al momento non siamo molto vicini ad un accordo su questo punto».

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here