football manager 2020
Foto: Twitter

Riuscire a compiere tutte le attività che normalmente coinvolgono un allenatore, dalla scelta dei giocatori da schierare titolari sulla base della loro forma fisica al momento in cui si devono effettuare le sostituzioni nel corso della gara per migliorare la prestazione dei suoi, è un po’ il sogno di tutti gli appassionati di calcio. L’adrenalina è fortissima, anche se si tratta certamente di un compito che nasconde non pochi rischi.

Pur non avendo la possibilità di farlo in prima persona, molti calciofili possono ora cimentarsi grazie a Football Manager, uno dei videogiochi a tema calcio che negli ultimi anni ha ottenuto il maggiore riscontro.

Ma ora per soddisfare appieno anche le esigenze dei videogiocatori più attenti il game sarà disponibile anche con una modalità in più, la versione Touch. Gli appassionati potranno così mettersi alla prova con amici e parenti, magari proprio ora che le festività sono ormai prossime, non solo su PC e dispositivi mobile iOS, ma anche su Nintendo Switch.

Le novità non sono finite qui. Touch consente infatti di dimostrare le proprie abilità anche su aspetti tutt’altro che secondari della gestione di un club, quali il mercato e le tattiche.  Ulteriori dettagli su questo aspetto vengono dati direttamente dall’azienda in una nota ufficiale: “Questo ti permette di delegare i compiti secondari al tuo assistente ed evitare il circo mediatico, mentre ti rilassi e guardi la tua visione tattica prendere vita nel nostro acclamato motore 3D. Anche le partite possono essere velocizzate grazie alla funzione Risultato immediato che ti permetterà di affrontare le stagioni verso la gloria in casa e oltre”.

La cura dei dettagli è stata ulteriormente perfezionata rispetto alle edizioni passate. L’obiettivo dei progettisti era proprio quello di rendere il game ancora più realistico e difficilmente si potrà quindi restare delusi.