Neymar causa Barcellona
(Photo by David Ramos/Getty Images)

Neymar e il Barcellona sono sembrati molto vicini questa estate, quando a più riprese è sembrato che l’attaccante brasiliano stesse per fare ritorno in Spagna. Alla fine, così non è stato, ma proprio in questi giorni si è tornato a parlare di Neymar e del club blaugrana.

Il motivo, tuttavia, non è un’indiscrezione di mercato, bensì una vecchia questione tra il calciatore e il club. Come riporta “Marca”, Neymar sarebbe tornato a pretendere dal Barcellona il pagamento di una commissione che – per quanto lo riguarda – gli sarebbe dovuta, ma che il Barça non ha mai pagato.

I campioni della Liga, infatti, non gli hanno versato una somma di denaro prevista dal suo contratto come “bonus fedeltà” dopo il suo trasferimento al Parigi Saint-Germain. Secondo “El Mundo”, l’attaccante ha intentato un’altra causa contro il club catalano, rivendicando malafede da parte della società.

Neymar rivendica il pagamento di 3,5 milioni di euro dal suo vecchio club, una situazione che – stando ai media spagnoli – lo allontanerebbe da un ritorno in Spagna durante la sessione invernale di mercato. La causa è ancora in attesa di giudizio, con Neymar che nel frattempo rivendica anche altri 100 mila euro come altro bonus che non gli sarebbe stato pagato.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here