(Photo Andrea Staccioli / Insidefoto)

Un nuovo futuro da scrivere insieme. Potrebbe essere ciò che si prospetta per Francesco Totti e Sebastiano Esposito. L’ex capitano della Roma tra poche settimane comincerà la nuova avventura alla guida di un’agenzia di procuratori e il primo colpo potrebbe essere il gioiellino dell’Inter.

Come spiega il Corriere dello Sport, Totti sarebbe infatti già alla ricerca di giovani talenti da portare nella sua scuderia, affiliata con la Stellar Group del procuratore David Manasseh, che Totti ha incontrato a Londra lo scorso novembre.

Il giovanissimo attaccante neroazzurro, classe 2002, ha messo in vetrina il suo talento cristallino nel calcio dei grandi con già tre presenze in campionato e due in Champions League. Piace a Totti da tempo, che lo aveva segnalato a Monchi mesi fa quando ricopriva ancora un ruolo dirigenziale nella società della capitale. Ma la stima è reciproca, considerando che il Totti giocatore è stato un idolo di Esposito.

I primi contatti tra le parti sono già stati avviati. La famiglia e gli agenti Carpeggiani hanno avuto modo di parlare con l’ex numero 10 della Roma, le firme ancora non ci sono, ma un accordo verbale si potrebbe avere già prima di Natale, in attesa della firma nel 2020.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here