gialappa's mondiali 2018
La Coppa del Mondo (Foto Panoramic / Insidefoto)

Sarebbe sempre più concreta la possibilità che Regno Unito e Irlanda ospitino la Coppa del Mondo FIFA 2030. Lo ha comunicato il direttore generale della Federcalcio irlandese, a seguito del sorteggio per la composizione dei gironi di EURO 2020 a Bucarest.

Come riporta “The Guardian”, Noel Mooney ha spiegato: «Lo studio di fattibilità è positivo e la cosa giusta da fare è andare avanti. Questa offerta è molto ben guidata dalla Federcalcio inglese, che ha fatto una presentazione importante. È l’opportunità di avere un’offerta davvero credibile e speriamo di essere scelti».

Nell’agosto dello scorso anno, il presidente della UEFA, Aleksander Ceferin, ha dato il proprio sostegno a un’offerta congiunta per i Mondiali del 2030, sostenendo che era giunto il momento che la manifestazione facesse ritorno in Inghilterra, dopo la prima volta nel 1966.

L’approvazione di una figura importante come quella di Ceferin è stata una grande spinta per i Paesi coinvolti. «Penso che sarebbe un’idea molto saggia. L’infrastruttura nel Regno Unito è molto buona e in un certo senso se più Paesi fanno offerte ci sono più possibilità di vincere», aveva detto.

«Penso che dopo tutti questi anni – aveva aggiunto Ceferin – sia giunto il momento che quella parte d’Europa ottenga la Coppa del Mondo. Non dubito della qualità dell’offerta». I prossimi Mondiali, quelli del 2022, si svolgeranno in Qatar, mentre il Canada, gli Stati Uniti e il Messico ospiteranno l’edizione del 2026.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here