Il Liverpool ha dato avvio a una consultazione pubblica per condividere le prime idee sull’espansione di Anfield, e ascoltare le opinioni della comunità locale, delle imprese, dei tifosi e delle parti interessate. L’obiettivo è quello di creare un impianto più grande, per dare la possibilità a un maggior numero di tifosi di seguire alcune delle migliori sfide d’Europa in una struttura di alto livello.

Il club ospiterà una serie di eventi per condividere i piani per la fase iniziale dell’espansione. Questi serviranno per consentire al Liverpool di prendere le migliori decisioni e di trovare la soluzione adatta per l’espansione dell’Anfield Road Stand, la curva opposta alla Kop.

Le attuali proposte prevedono un aumento della capacità dell’Anfield Road Stand di circa 7.000 posti, con l’ospitalità di alcuni bar e di una zona hospitality. Qualora il piano per l’espansione fosse confermato, la capacità dell’impianto supererebbe i 61 mila posti.

 

Andy Hughes, Chief Operating Officer del Liverpool, ha dichiarato: «Per qualsiasi espansione dell’Anfield Road Stand abbiamo bisogno di certezza su tre aree chiave. In primo luogo, dobbiamo essere in grado di raggiungere un accordo con residenti locali, aziende e con la comunità locale. In secondo luogo, dobbiamo trovare il giusto modello di sostenibilità economica e infine dobbiamo essere in grado di pianificare».

I piani per l’espansione dell’Anfield Road Stand includono l’esplorazione dell’opportunità di ottenere un permesso permanente per l’organizzazione di concerti e altri eventi importanti ad Anfield, inclusi altri eventi sportivi come le partite di football americano. La consultazione pubblica per la prima fase dei progetti di espansione scadrà a mezzanotte di venerdì 13 dicembre. Una seconda fase della consultazione pubblica seguirà a inizio 2020, quando saranno disponibili piani più dettagliati.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here