Nei giorni scorsi si sono disputati presso il Tennis Club Milano Alberto Bonacossa numerosi incontri della Lawyers’ Tennis Cup 2020.

La sfida tra Latham & Watkins contro GattiPavesiBianchi ha visto l’affermazione di questi ultimi per 2 a 1, grazie alle affermazioni negli incontri di singolare di Andrea Giardino e di Andrea Gaboardi. La coppia formata da Antonio Coletti e Giovanni Sandicchi, vincendo l’incontro di doppio, ha reso meno amara la sconfitta per Latham & Watkins.

DeCastiglione Guaineri si è, invece, aggiudicata per 3 a 0 l’incontro contro White&Case – all’esordio assoluto nel Torneo – grazie ad una serata di grazia di Paolo Nicolini che ha trascinato la propria squadra alla vittoria, vincendo dapprima il proprio incontro di singolare e, poi, l’incontro di doppio in coppia con Enrico de Castiglione; quest’ultimo, al termine dell’incontro ha dichiarato: «E’ stata una bella partita che abbiamo giocato contro una squadra molto forte che ha raccolto meno di quello che avrebbe meritato».

Da sinistra: Emanuele Panattoni, Vittorio Zucchelli, Arrigo Arrigoni, Alberto Giavaldi, Stefano Calabria e Giulio Nobile

La squadra di Chiomenti, anch’essa all’esordio assoluto nel Torneo, ha superato per 2 a 1 Negri-Clementi.  I punti della vittoria sono stati ottenuti negli incontri di singolare da Tommaso Caciolli e Massimilano Nitti, mentre la coppia formata da Gilberto Cavagna di Gualdana e Roberto José Merlini ha vinto l’incontro di doppio conclusivo.

In altri tre incontri – terminati tutti 2 a 1 – è risultata decisiva la partita finale di doppio: Cristoffanini si è, infatti, imposta su Giovannelli grazie alla vittoria della coppia formata da Giovanni Bravo e Luigi Figari; AMTF ha avuto la meglio su Deloitte Legal grazie alla vittoria della coppia formata da Alberto Crivelli e Francesco Remondini; infine, BonelliErede ha vinto l’incontro con GianniOrigoniGrippoCappelli grazie alla vittoria nel doppio di Stefano Calabria ed Alberto Giavaldi.

In primo piano da sinistra: Alessio Lanzi, Stefania Muntoni, Bettina Bonelli e Stefano Corsini. In secondo piano da sinistra: Gionata Sciannimanico, Fabio Lollobrigida ed Angelo Giuliani

Nell’ultimo incontro disputato lo scorso 25 novembre, Union Tennis – squadra dello studio Lanzi Del Sasso, già semifinalista in quattro edizioni del torneo e finalista nel 2018 – si è imposta per 3 a 0 su Rödl & Partner. Da segnalare il ritorno in campo nell’incontro di doppio di Alessio Lanzi – capitano di Union Tennis e veterano del Torneo dal quale era stato, però, assente lo scorso anno – che al termine dell’incontro ha dichiarato: “Ci siamo aggiudicati un incontro che si è volto in un’atmosfera veramente cordiale e di simpatia fra colleghi; i giovani avvocati di Rödl avranno certo tempo e modo per rifarsi”.

Il calendario del Torneo prevede per il prossino lunedì 2 dicembre i seguenti incontri: i campioni in carica di Game Set Lex Vs Chiomenti, Simmons&Simmons Vs Negri-Clementi, Dentons Vs Latham&Watkins e, infine, Tremonti Tennis Team Vs DLA Piper. Tutte le informazioni sul torneo sono reperibili sul sito www.lawyerstenniscup.com.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here