(Photo by Denis Doyle/Getty Images)

Dazn Copa del Rey – Il 17 dicembre inizierà la Copa del Rey 2019/20, con il primo turno della competizione che vedrà l’assenza di Barcellona, Real Madrid, Atletico Madrid e Valencia. Le quattro squadre si sono qualificate direttamente per i sedicesimi di finale in qualità di partecipanti alla Supercoppa spagnola.

Nelle scorse settimane è stato svelato che Mediaset ha acquisito i diritti della competizione fino al 2022, lasciando comunque aperte le porte alla possibilità di raggiungere accordi con altri operatori. E così è successo, perché stando a quanto riferito dal giornalista Juan Antonio Alcalá a “Cope”, Mediaset avrebbe raggiunto un accordo con DAZN per offrire una serie di partite per ogni turno.

Al momento – scrive “El Mundo” – è noto che saranno 16 le partite del primo turno che si potranno seguire in televisione. Secondo queste informazioni, Intercity-Athletic e Bergantiños-Sevilla potranno essere viste tramite MiTele Plus, il servizio a pagamento online di Mediaset, che già offre Liga e Champions League.

Altri 14 incontri sarebbero stati affidati a DAZN, che sbarcherebbe così nel calcio spagnolo anche in terra iberica, dopo aver già acquisito i diritti della Premier League, della Copa Libertadores, dell’Eurolega di basket, e di altri sport come motociclismo, rally e tennis femminile.

SEGUI LA LIGA SPAGNOLA IN DIRETTA ESCLUSIVA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here