(Photo credit should read MLADEN ANTONOV/AFP/Getty Images)

“La Var Room a Coverciano sarà una svolta per il calcio italiano. In Italia sappiamo che la burocrazia ci soffoca. Fossimo stati altrove ne avremmo già fatte cinque”. Così il presidente dell’Aia Marcello Nicchi aveva commentato, alcune settimane fa, la situazione relativa alla Var Room che nascerà a Coverciano. Un progetto che è stato ritardato da alcuni problemi burocratici.

Come spiega il Corriere dello Sport, i lavori erano cominciati alla fine dello scorso inverno ma erano bloccati da mesi dall’amministrazione comunale fiorentina a causa di alcuni problemi per quanto riguarda l’agibilità della struttura. La sala Var nascerà nei grandi locali sottostanti la palestra del Centro Tecnico di Coverciano, poi adibita ad Auditorium.

Uno stallo che tuttavia è stato risolto nelle scorse settimane fa: il 6 novembre tutti i lavori sono ripartiti e sono in corso anche in questi giorni, in cui, nonostante la presenza della Nazionale, sono in azione ruspe e camion per la nuova struttura.

Si tratterà di una sala in cui saranno presenti 10 postazioni Var: gli arbitri, invece di recarsi in ciascuno stadio, si concentreranno tutti a Coverciano per ogni weekend. La consegna inizialmente era prevista addirittura per la scorsa estate, tanto che si era parlato di utilizzo già nella stagione 2019/20, ma i ritardi hanno fatto slittare la data stabilita ad aprile 2020, con l’obiettivo comunque di concludere i lavori prima dell’inizio del ritiro pre-europeo degli azzurri di Mancini.

La Var Room è ritenuta fondamentale dai vertici federali e arbitrali, visto anche l’ivestimento importante da parte della presidenza Gravina. Dal punto di vista arbitrale, la sala permetterà di spiegare più facilmente le decisioni, aprendo inoltre l’era della comunicazione diretta dei fischietti: «Con la sala Var sarà anche più facile spiegare le decisioni. Faremo parlare gli artefici. Se noi siamo a Coverciano, in qualunque caso ci sia da spiegare un episodio, lo faremo in diretta», le parole di Nicchi.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here