Il logo della Figc (Foto MARCO BERTORELLO/AFP/Getty Images)

Salgono i ricavi per la Federcalcio nel corso del 2019. A livello economico, un segnale importante arriva in merito alla rimodulazione del budget 2019, approvata all’unanimità dal Consiglio Federale. La Figc, muovendo dalla complessa situazione economica del budget 2019 presentato nello scorso mese di gennaio, il cui risultato negativo era pari a – 9,1 mio €, è riuscita non solo a raggiungere gli obiettivi sportivi ed istituzionali prefissati, ma ha anche migliorato sensibilmente il proprio risultato d’esercizio, la cui previsione è ora stimata, al netto delle imposte, in + 1,2 mio €.

Tale risultato è legato ad un incremento significativo del Valore della Produzione che, al netto dell’integrazione dei contributi della Società Sport e Salute, ha registrato un delta positivo nell’ambito dell’Area Commerciale oltreché un efficientamento dei costi di funzionamento della Federazione. Senza considerare ulteriori ambiti di ottimizzazione, legati a nuovi ricavi a ed a possibili ulteriori saving di natura gestionale.

“Oggi – ha sottolineato Gravina – abbiamo presentato la prima rimodulazione del budget, una bellissima novità con dati altamente significativi che sono in linea con il brand della nostra federazione che cresce di credibilità. Da un disavanzo di 9 milioni e 100 euro siamo passati a più 1, 2 con 18 milioni di incremento di ricavi, con 8-9 sponsor in più senza advisor che rappresenta un dato molto significativo. E sono convinto che nel 2020 avremo riscontri ancora più positivi”.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here